1 di 13

Pagelle dei test MotoGP: promossi e bocciati di Jerez

Per una volta non è Valencia ma Jerez a mandare in archivio il 2018: la due giorni in Andalusia ha confermato buona parte dei temi di Valencia, anche se non è mancata la sorpresa di Taka Nakagami leader. Ma indicazioni come la Ducati che vola, Marc Marquez in agguato, Maverick Vinales (e Franco Morbidelli) molto meglio rispetto a Valentino Rossi sono stati ereditati da Cheste. L’appuntamento è fra due mesi, a Sepang, dal 6 all’8 febbraio, quando i tempi inizieranno ad avere un valore più sostanziale (di Mirco Melloni)