1 di 5

Fenati recidivo: nel 2015 un calcio a Ajo

A Misano non è stata la prima volta che Romano Fenati metteva le mani sulla moto di un rivale. Correva il 2015 quando nel warm up del GP d'Argentina l'ascolano ebbe un diverbio con il pilota finlandese Niklas Ajo culminato in un calcio che Romano ha dato all'avversario, mentre erano in pista. La discussione è continuata quando i piloti si sono fermati per provare la partenza e Fenati ha attaccato di nuovo Ajo, colpendolo sul busto e arrivando a spegnere la moto di Ajo, che fu costretto a ripartire a spinta. Questo comportamento antisportivo gli costò 3 punti di penalizzazione e la partenza dall'ultima casella dello schieramento.