Al via il prossimo 30 aprile un nuovo appuntamento col Motogiro d’Italia, attesissimo evento promosso dalla Federazione Motociclistica Italiana e della Federazione Motociclistica Internazionale, aperto sia alle moto d’epoca che e a quelle attuali.

CARTA VINCENTE DELLA MANIFESTAZIONE, gli splendidi itinerari, sempre nuovi, capaci di coinvolgere i tanti motociclisti provenienti da tutto il mondo per partecipare alla gara. Durante i sei giorni in programma si esplorerà un territorio fortemente legato al mondo dei motori, la celebre Motorvalley situata in Emilia Romagna, dove si concentrano aziende legate al mondo del motorsport, musei specializzati e servizi dedicati come autodromi e circuiti per gare sportive.

TAPPE IMPERDIBILI di questa nuova edizione saranno il Museo Ducati a Borgo Panigale, il Museo di Enzo Ferrari a Modena, senza dimenticare il Museo di Marco Simoncelli a Coriano. Partendo da Bologna e proseguendo per Modena, Parma, Imola, fino ad arrivare alla Riviera Adriatica, Rimini, Misano e San Marino, sono solo alcuni dei luoghi che il Motogiro D’Italia 2018 toccherà, durante le 6 tappe per un totale di oltre 1.000 km.

I partecipanti potranno perfezionare la proprie iscrizioni fino al prossimo 30 marzo 2018 sul sito www.motogiroditalia.it.