Le corse su strada continuano a mietere vittime. Sabato 7 luglio a perdere la vita è stato William Dunlop, il fratello maggiore di Michael, che stava partecipando alla stessa gara: la Skerries 100, in Irlanda. L’incidente è avvenuto durante le prove.

Erede della famosa dinastia, William Dunlop aveva 32 anni ed era uno dei migliori interpreti delle road racers.  William aveva vinto 108 gare nazionali irlandesi conquistato 6 podi al Tourist Trophy dell’Isola di Man di cui uno al Classic TT. Nel 2009 aveva corso nel Motomondiale, con l’ultimo Gran Premio in 250 a Valencia.

Sempre nelle corse su strada, aveva vinto 4 volte alla North West 200, e si era aggiudicato sette gare all’Ulster Grand Prix di Dundrod.

Era il figlio di Robert Dunlop, scomparso in un incidente alla North West 200 del 2008 e nipote di Joey Dunlop, 26 volte vincitore al Tourist Trophy, anche lui venuto a mancare nel corso di una gara stradale in Estonia nel 2000.

Il fratello Micheal ha vinto 18 volte il TT.