Appena un anno fa vi avevamo dato la notizia dell’inizio dei lavori. Poi, in primavera, Ducati World ha finalmente aperto i battenti e preparato Mirabilandia a un’estate a tutta velocità. Si tratta della prima area tematica ispirata a un brand motociclistico inserita all’interno di una struttura del genere.

L’ULTIMA NOVITÀ – Proprio ieri sera, l’area del parco divertimenti di Ravenna dedicata alle Rosse di Borgo Panigale ha inaugurato una nuova, spericolata, attrazione: Desmo Race. Si tratta del primo duelling coaster interattivo a doppio binario composto da una moto per due persone che simula la guida di una Panigale V4. L’adrenalina non finisce qui perché, lungo due tracciati paralleli, i temerari piloti potranno sfidarsi. E proprio come sulla pista, chi guida sarà impegnato ad accelerare e frenare, tra curve e rettilinei. Anche i piccoli, da 6 anni in poi, potranno emulare i propri idoli e salire in sella a Desmo Race.

OSPITI D’ECCEZIONE – L’inaugurazione della nuova attrazione è stata una vera e propria secret opening, dalle 23 all’una di notte. E chi si è divertito proprio come un bambino è stato il pilota Ducati Michele Pirro, il primo a provare Desmo Race. Leit motiv della serata: magliette rosse in omaggio per celebrare il brand e la sua area all’interno di Mirabilandia.

Come già in altre occasioni, Mirabilandia fa la storia, non la segue – ha affermato Riccardo Marcante, Direttore Generale Mirabilandia –. Desmo Race è un coaster unico al mondo, non solo per le sue caratteristiche tecniche (due moto che gareggiano lasciando al pilota la libertà di accelerare o frenare), ma soprattutto per le emozioni che regala a tutto il pubblico. Potevamo scegliere un coaster più alto e più lungo, abbiamo scelto una attrazione che permetterà a grandi e piccoli di divertirsi alla stessa maniera in sella ad una Ducati. Insomma, proprio come abbiamo sempre detto: non dovrai aspettare di diventare grande”.

LE ALTRE ATTRAZIONI – Oltre alla nuovissima Desmo Race, sono tante le attrazioni di Ducati World. Dal Diavel Riding al Kiddy Monster, dedicato totalmente ai più piccoli, dall’Experience Buildign tra simulatori e modelli da ammirare alla Motion Sphere, esperienza immersiva al 100%. Da oggi, inoltre, il pubblico potrà divertirsi anche con Scrambler Run, gioco ispirato allì’iconico Scrambler Ducati.