L’attesa sta per finire: manca infatti meno di un mese alla prossima edizione di EICMA, e quindi al debutto nella nuova superbike di BMW, la S1000 RR. Intanto, il marchio bavarese ha già cominciato a rilasciare un teaser sui suoi canali media.

Per la verità il teaser mostra soltanto una pista, con il sound di una moto – fuori campo – in accelerazione e poi un passaggio flash, per il momento l’anticipazione non lascia intravvedere molto, e ci si continua a basare sui rumors.

COSA CAMBIA - Ha rivoluzionato il mondo delle supersportive quando è uscita nel 2009 e da allora ha subito alcuni aggiornamenti per mantenere il suo ruolo di protagonista: dopo dieci anni di servizio per la BMW S1000RR è prevista una rivoluzione, e secondo le informazioni disponibili, la BMW dovrebbe abbandonare il suo frontale con fari asimmetrici e dotarsi di un nuovo telaio con sottotelaio a traliccio e un nuovo forcellone.
IL MOTORE - Altra grossa novità dovrebbe interessare il motore, perché – sempre secondo i rumors - dovrebbe trattarsi del primo motore della serie con albero a gomiti controrotante. Questa tecnica, utilizzata in MotoGP, consente una maggiore facilità di guida in curva: grazie alla forza di rotazione del motore che gira nella direzione opposta a quella delle ruote, infatti, l'inerzia è notevolmente ridotta.

Se così sarà, BMW Motorrad si unirà a Ducati nella produzione di un motore da Superbike che utilizza una configurazione derivata dalle gare. Ci aspettiamo, inoltre, più versioni o livelli di allestimento della nuova S1000RR, in modo da sfruttare al meglio le regole in evoluzione nel mondiale Superbike.

Si parla di una potenza di 210 cavalli ed è attesa anche una riduzione del peso. In attesa di vederla a Milano, gustiamoci il teaser!