Jorge Martinez ‘Aspar’, quattro volte campione del mondo e oggi team manager, rende omaggio ad Angel Nieto dando alla sua formazione il nome del mito sportivo scomparso da pochi mesi: Angel Nieto Team. Un mito sportivo quello del 12+1 volte campione, ancora in pista grazie anche all’impegno di Gelete Nieto, figlio maggiore di Angel, ora team principal della formazione. Il nome più grande della velocità in Spagna accompagnerà quindi l’avventura di successo di Jorge Martinez, da molte stagioni impegnato dal FIM CEV Repsol Moto3 alla massima serie del MotoGP.

IN FAMIGLIA - “Angel Nieto è sinonimo di motociclismo, sport e vittorie - ha commentato Jorge Martinez - è stato un riferimento del motociclismo e dare al nostro team il suo nome è un onore grandissimo. Nieto è stato un grande rivale ma ancora di più un grande amico”. Gelete Nieto ha corso con il team Aspar tra il 1993 e il 1997. Adesso fa ritorno nella stessa scuderia ma con in ruolo direttivo nella classe regina. “Ho mosso i primi passi come pilota proprio con questa squadra conquistando podi - spiega - un team da tanti anni protagonista del motomondiale nel quale mi impegnerò per dare il mio contributo”, Gelete Nieto seguirà anche le orme del fratello Pablo, oggi alla guida dello Sky Racing Team VR46 di Valentino Rossi.