Durante la presentazione delle nuove livree e dei piloti della Moto2 e della Moto3 dello Sky Racing Team VR46, sono stati divulgati anche dei numeri interessanti a proposito della compagine voluta da Valentino Rossi per far crescere i nuovi talenti.

Il 2018, infatti, è stato un anno da record anche sui social. Con la vittoria del Mondiale Moto2 di Francesco Bagnaia, la squadra si è confermato la prima community social di Moto2 e Moto3 e la quarta community di tutto il Motomondiale.

Oltre 480.000 i followers su Instagram (@skyracingteamvr46), 177.000 fan su Facebook (@SkyRacingTeamVR46); 82.000 followers su Twitter (@SkyRacingTeam). Ben 3.300.000 gli utenti di copertura media per weekend di gara, con un +24% rispetto alla stagione precedente.

FILO DIRETTO CON I PILOTI - Con una fanbase giovane, che va dai 18 e i 34 anni, Instagram è il canale più in crescita il VR46, con una copertura media per gara di 1,3 milioni di persone. Il picco è stato raggiunto in occasione del GP di San Marino e della Riviera di Rimini, con 3,6 milioni di utenti solo su Facebook. Seguono il GP del Qatar, con la prima vittoria del Team Moto2 (2,6 milioni) e il titolo mondiale conquistato a Sepang (2,4 milioni).

Attraverso i canali social ufficiali, i fan possono interagire in modo innovativo e diretto con i piloti e tutto il Team. In particolare, il backstage permette di respirare la vera atmosfera del box, i preparativi e l’adrenalina di ogni GP. Le foto dietro le quinte dai circuiti di tutto il mondo sono una finestra sempre aperta su riti, viaggi e relax.