Novità per il 2020 nelle classi Moto3 e Moto2. Lo ha deciso la Grand Prix Commission nell'ultimo incontro, dove è stata stabilita qualche leggera modifica anche per la stagione attualmente in corso. Vediamo di cosa si tratta:

NUOVE REGOLE - La prima novità già a partire da questa stagione riguarda le gomme. I piloti di Moto3 e Moto2 che accederanno alla Q2 dalla Q1 avranno a disposizione uno pneumatico anteriore in più, oltre a quello posteriore supplementare già fornito in questa prima parte di campionato. Vietate per tutte e tre le classi, saponette che arrechino un disturbo visivo.

NOVITA' 2020 - In Argentina fece discutere il ride through inferto a Crutchlow. Il pilota inglese della Honda si era mosso sulla griglia di partenza senza trarre alcun vantaggio, ma il jump start era stato punito (come da regolamento attuale) con il passaggio ai box. Dal 2020 i piloti che faranno partenza anticipata dovranno invece scontare un doppio long lap penalty entro 5 giri dalla notifica. Questa misura dovrebbe ridurre gli effetti della sanzione, che nella attuale conformazione brucia troppi secondi, molti di più rispetto a un vantaggio ottenuto da un jump start. Altra novità: i piloti a cui sarà esposta la bandiera nera con bollo arancio potranno rientrare in pista solo dopo che un commissario incaricato li avrà autorizzati.