"Qui è tutto incredibile: moto pazzesca, team organizzatissimo e infinite possibilità di settaggio. Oggi si impara...": Luca Scassa è davvero entusiasta di quello che gli sta capitando. Il pilota toscano, approfittando del turno di riposo della sua Supersport, che non è prevista nel week end di Laguna Seca, debutterà nella MotoGP, com e sostituto di Karel Abraham sulla ART ad Aragon.