"Peccato. Peccato perché per il titolo adesso è davvero molto difficile". Jorge Lorenzo va subito al sodo. Il suo secondo posto nel GP Aragon in chiave campionato è molto pesante. Significa... 10 punti in più da recuperare (i 5 non guadagnati più i 5 persi). Ce ne sono ancora 100 in palio, e lui ne ha 39 da riguadagnare. "Mancano quattro GP e fino a quando non avremo perso matematicamente dobbiamo provarci. E magari dobbiamo cambiare strategia". Quella usata in Spagna è la stessa delle ultime gare. Provare a fuggire... "L'opzione era andar via all'inizio, perché sapevo che Marquez era più veloce di me, ma non avevo la messa a punto giusta, non potevo andar via. Quando Marc mi ha passato mi ha staccato subito e quando ho visto quanto ha guadagnato in poche curve, ho chiuso il gas. Non era il nostro week -end, meglio tenere le energie per un'occasione migliore".