Jorge Lorenzo se la cava decisamente bene anche su quattro ruote. Il maiorchino ha vinto nella classe Gentleman la 12 Ore del Golfo corsa ad Abu Dhabi con il team Kessel Racing su una Ferrari 458. A stagione finita, sono numerosi i piloti delle due ruote che si divertono con gare a 4. Valentino Rossi per esempio non manca mai al rally di Monza (leggi QUI com’è andata quest’anno). Lorenzo ha scelto l’endurance della 12 Ore del Golfo.  La prova di durata, che si disputa sul circuito Yas Marina, lo stesso dove core il GP di F1, è giunta alla quarta edizione e è entrato a pieno titolo nel novero delle gare di endurance più conosciute. Lorenzo ha corso con la Ferrari 458 Italia GT3 della squadra elvetica con Marco Zanuttini, Liam Talbot e Jacques Duyver. “È stata una incredibile esperienza. Il circuito migliore che ho visitato” ha detto a fine gara Lorenzo. Sulla pista di Yas Marina al termine delle due frazioni che caratterizzano la maratona mediorientale è stata la Ferrari 458 GT3 di AF Corse di Rigon/Rugolo/Wyatt ad avere ragione sulla Mercedes SLS AMG GT3 di Al Qubaisi/Bleekemolen/Schneider e sulla McLaren GT3 di Parente/Estre/Bell.   10865710_10152940635485827_8687715428677763009_o 10845961_10152479665015811_2511151371721716466_n 10862430_10152940635480827_1884246555538275271_o 10480201_10152478132220811_7708398389727570893_n 1014978_10152940635475827_4084825852217075423_o 10421380_10152474449545811_6966256980238952877_n