Dopo i due primi turni di prove libere del Gran Premio di MotoGP di Motegi, Valentino Rossi si trova settimo, staccato di circa quattro decimi dal migliore – il compagno di squadra Lorenzo – e con alcuni problemi da risolvere. Queste le sue dichiarazioni “Oggi sono andato abbastanza forte e mi trovavo bene. Poi nel pomeriggio abbiamo provato a risolvere un po’ di problemi per essere un po’ più veloci, ma soprattutto abbiamo provato le gomme dure. Però non andavano bene e ho perso feeling, facendo anche molta fatica nella prima metà del circuito".

Poi nell’ultima uscita, la terza, ho messo le gomme più morbide e ho migliorato molto. Non sono tanto lontano dai primi, però non sono contento del setting della moto. Non siamo a posto, perché faccio troppa fatica in frenata. Le curve sei, sette e otto sono una parte molto guidata, quindi ci sarebbe bisogno di una moto molto reattiva; invece dall’altra parte ci sono tante frenate forti dove si frena con tutta la forza, quindi è molto importante avere una moto che riesca a fermarsi. Insomma, bisogna sempre trovare il bilanciamento”.

"Oggi abbiamo fatto delle modifiche abbastanza consistenti che però alla fine non mi sono piaciute. Quindi domani cercheremo di fare meglio. Io ancora non sono al massimo, perché quando mi sforzo al 100% non ho tanta forza, però sono in via di miglioramento e per sabato e domenica spero di stare meglio”.