La “manita”, ovvero il quinto titolo mondiale, non poteva essere festeggiato nel modo migliore. Oltre 6.000 persone, infatti, hanno raggiunto sabato scorso Cervera, il paese della Catalogna dove è nato Marc Marquez. 

PRIMA IN COMUNE, POI IN PIAZZA - In mattinata, il campione del mondo della MotoGP è stato ricevuto dal sindaco in Comune e poi, in serata, ha dato il via ai festeggiamenti in piazza con oltre 6.000 tifosi e tutti i tecnici del suo team. 

FINITO IL FAIRPLAY - Ad un certo punto, come rivela un video di Marca, dopo aver resistito qualche secondo (pensando forse al fairplay delle ultime settimane) ha iniziato a saltellare sul palco mentre il pubblico cantava una sorta di: “Chi non salta Rossi è…” in spagnolo, dichiarando poi “Mi avete messo nei casini, vedrete domani la stampa… “. Appunto.