Nel primo turno di prove libere della MotoGP in Texas Maverick Viñales riprende da dove ha lasciato in Argentina, ovvero dalla vetta della classifica dei tempi.

SEI DECIMI - Lo spagnolo della Yamaha ha dominato la sessione firmando il miglior crono in 2’ 042” 923 e rifilando quasi 6 decimi a Marc Marquez, primo dei suoi inseguitori. Molto bene, come del resto era previsto, le Ducati, con Andrea Dovizioso autore del terzo tempo, a poco più 6 decimi dal leader. A sorprendere è la prestazione di Jorge Lorenzo che torna nella parti alte della classifica dei tempi e sigla la sesta posizione a poco più di un secondo da Viñales.

IANNONE LONTANO - Tra le due Ducati si piazzano Zarco con la Yamaha Tech 3 e Bautista con la Ducati Aspar, mentre la seconda Honda, quella di Dani Pedrosa, stampa il settimo tempo. Ottavo tempo per Valentino Rossi che accusa un 1” 3 di vantaggio dal suo compagno di box Viñales. Bene l’Aprilia, nona con Aleix Espargaro, con Danilo Petrucci a completare la top 10. Sedicesimo Andrea Iannone con la Suzuki, comunque più veloce del suo compagno di squadra Alex Rins, ventesimo. L’unica caduta del turno è di Cal Crutchlow, autore comunque dell’undicesimo tempo.

Qui i tempi