AGGIORNAMENTO: Valentino Rossi è stato dimesso dall'Opsedale Infermi di Rimini. Il campione Yamaha, ricoverato giovedì in seguito a una caduta mentre si allenava su una moto da cross, è tornato a casa, dal momento che la sua situazione non presentava complicazioni. Probabile, dunque, che il pilota possa partecipare al GP del Mugello il prossimo 4 giugno. 

 

Valentino Rossi sta facendo progressi positivi. Recita così l’atteso bollettino medico delle 12 diffuso dal team Yamaha. Rossi ha passato una notte tranquilla all’ospedale Infermi di Rimini e stamattina è stato visitato dai medici a cui ha detto di avere meno dolore sia al torace che all’addome rispetto alla notte precedente. Dolore causato da piccoli traumi al fegato e ai reni che comunque non hanno portato ulteriori complicazioni.

Rossi continuerà ad assumere antidolorifici per le prossime 12 ore e sarà monitorato nel corso della giornata, anche attraverso i test diagnostici di routine. Se i risultati saranno positivi verrà dimesso entro sera. Insomma le condizioni del pilota di Tavullia non preoccupano e il suo buonumore è stato anche dimostrato da un selfie scattato con l’equipe di medici e infermieri che lo stanno curando, dove appare completamente sorridente.