"Tornare subito in pista è molto importante per noi, specialmente dopo un test come quello a Brno dove abbiamo provato molte cose", dichiara Valentino Rossi alla vigilia del GP d'Austria.

Il pesarese ha salutato la Repubblica Ceca dopo aver segnato il miglior tempo nei test del lunedì dopo il Gran Premio. Rossi veniva da un fine settimana all'insegna delle ottime sensazioni ritrovate in sella alla sua M1 e il quarto posto in gara, dopo il cambio di moto e una grande rimonta. Adesso è il momento di affrontare il Red Bull Ring, pista non propriamente favorevole alle moto di Iwata ma come più volte capitato il 2017 è l’anno che smentisce i pronostici.

VELOCI IN TUTTE LE CONDIZIONI - "Durante il fine settimana in Repubblica Ceca siamo stati veloci in tutte le condizioni e il test ci ha aiutato a capire alcune cose in più", dice Rossi.

"Ora siamo in Austria su una pista non molto favorevole ma dove spero comunque di fare un buon risultato. Mi sento bene sulla mia M1 adesso e riesco a guidare senza difficoltà.

"Sono contento e spero di poter lottare per il podio in ogni gara. Il campionato è ancora aperto e sarà importante collezionare sempre il maggior numero di punti possibile”, conclude Rossi, che in classifica generale  è quarto a 132 punti, 22 in meno del leader Marquez.