Sul circuito austriaco di Spielberg, le Ducati sembrano avere qualcosa in più (almeno sul giro secco) rispetto alle avversarie. Ne è la prova il miglior tempo fatto segnare da Hector Barbera (Avintia) al termine della prima sessione di libere.

TEMPO CANCELLATO - Lo spagnolo (1’24”631) si è trovato a suo agio su una pista dalle traiettorie quasi completamente asciutte ed è riuscito a piazzarsi davanti al compagno di marca, Andrea Dovizioso (a 8 centesimi). Il forlivese aveva chiuso le FP1 in prima posizione ma il suo giro “buono” è stato poi cancellato dalla direzione gara a causa di un passaggio fuori dal limite esterno della pista.

HONDA OK - Terzo è Pedrosa a un decimo, seguito da Vinales e Marquez che completa la top five. Alle loro spalle, nell’ordine, Zarco, Petrucci, Redding e Lorenzo, che con la nuova carena aerodinamica porta la quinta Ducati nelle prime nove posizioni della classifica provvisoria. Crutchlow è decimo, Rossi solo dodicesimo e Iannone quattordicesimo.