Il GP di Gran Bretagna rimarrà sicuramente impresso a lungo nella mente di Jonas Folger: il tedesco avrebbe dovuto partire dalla decima posizione in griglia ma è stato protagonista di uno spettacolare incidente all'inizio del turno di warm up di MotoGP. In una curva dove si decelera da oltre trecento all'ora a poco più di 120 km/h, la sua moto ha  praticamente preso il volo, mentre Jonas è finito ad altissima velocità contro le barriere.

LE CAUSE - In particolare, come spiegato al team Monster Tech 3, sembra che il pilota tedesco abbia avuto problemi meccanici alla seconda frenata: è stato pronto ad abbandonare la moto e a scivolare in pista.

IL RIENTRO A MISANO - L’esordiente della MotoGP non ha riportato alcuna frattura ma, sottoposto ad accertamenti medici, non ha preso parte alla gara a Silverstone. Folger dovrebbe però essere regolarmente in pista a Misano la prossima settimana, anche per difendere la sua posizione in classifica, che è ottima: il tedesco è nono, con un secondo posto nel GP della Repubblica Ceca, ed è a soli dodici lunghezze da Cal Crutchlow che lo precede in classifica iridata.