Jonas Folger è stato fermato da problemi fisici accertati dopo alcuni esami in Clinica Mobile: il pilota del team Monster Yamaha Tech 3, rookie della MotoGP, dovrà saltare il GP del Giappone in programma ta Motegi e farà immediatamente ritorno a Monaco dove dovrà sottoporsi ad ulteriori accertamenti.

A destare la necessità degli esami è stato un preoccupante calo fisico: è sicura la sua assenza in Giappone ma è a rischio anche l'Australia, tappa successiva della MotoGP.

Folger, che racconta di essere già stato colpito dal virus Epstein Barr in passato, si dichiara molto deluso ma pronto a svolgere tutti gli esami e tornare più forte di prima.

Il tedesco è attualmente decimo in classifica di campionato e il suo miglior risultato è stato il secondo posto sul circuito del Sachsenring.

Jonas Folger sarà sostituito da Kohta Nozane, pilota di casa classe 1995 ed ex Moto2.