Brutte notizie quella che arrivano dalla Malesia da parte del team Aprilia Racing. Quella che doveva essere una piccola frattura al metacarpo della mano per Aleix Espargarò, si è rivelata molto più complicata del previsto, tanto che il pilota spagnolo dovrà rientrare a Barcellona per essere operato.

UNO SOLO AL BOX - Adesso il team di Fausto Gresini dovrà correre in Malesia soltanto con Sam Lowes. Un momento sfortunato quello che sta vivendo Aprilia, arrivato dopo una bellissima ripresa in campionato avvenuta a partire da Aragon in cui Espargarò era riuscito ad ottenere un sesto posto dopo due gare di fila in cui era caduto, e un settimo posto in Giappone. Poi, le prove libere a Phillip Island in cui aveva dominato ed era rimasto sempre in vetta. Ma domenica, durante la gara è scivolato rompendosi il metacarpo della mano sinistra. L'Aprilia ha perso così il suo pilota di punta e toccherà a Sam Lowes in questo fine settimana tenere alti i colori del team. Il rookie al suo primo anno in Motogp non ha brillato in questo 2017 in sella all'italiana e quando mancano due gare alla fine si trova in 25esima posizione con 5 punti all'attivo.

ARRIVERA' IL SOSTITUTO? - Sul sito ufficiale di Aprilia Racing per adesso non è stata data nessuna notizia ufficiale in merito ad una possibile sostituzione di Aleix Espargarò, mentre dal sito Motogp.com è già possibile leggere che il team ha deciso di non sostituire il numero 41 nella gara malese. Il nodo si scoglierà in modo definitivo probabilmente nella giornata di domani e nel caso Aprilia dovesse decidere di avere un sostituto, opterà per uno tra i due piloti Superbike (Lorenzo Savadori o Eugene Laverty) oppure sul tester ufficiale Mike Di Meglio.