Una strada tutta in salita quella che attende Andrea Dovizioso nella gara di domani sul circuito valenciano. I tanti punti di distacco da Marquez, in classifica mondiale, sono un gap davvero difficile da colmare: per puntare al titolo dovrebbe vincere la gara, sperando che l’avversario passi il traguardo oltre l’11° posto. Servirebbe un miracolo! E di certo non lo aiuta la posizione in griglia di partenza, su una pista in cui partire davanti è importantissimo

IL PODIO È ALLA PORTATA - In ogni caso il forlivese non ha nessuna intenzione di mollare e domani si giocherà il tutto per tutto: “Oggi, purtroppo, non è stata una grande qualifica come posizione,commenta Andrea. “Peccato, ma come passo siamo riusciti a migliorare. Credo che abbiamo la possibilità di lottare per il podio. Sappiamo che è dura perché ci sono vari piloti con un buon ritmo. Credo che abbiamo però le possibilità di giocarcela fino alla fine. Marc è molto veloce ma ci sono state molte cadute e vuol dire che anche gli avversari non hanno margine”. Termina. “Dobbiamo cercare di migliorare, di guidare un po’ più morbidi e ci proveremo fino alla fine”.