E' stato definito il regime di monogomma per il nuovo campionato del mondo FIM Moto-e, che sta prendendo sempre più una fisionomia definita. Pochi giorni dopo l’individuazione del fornitore di moto con la modenese Energica (leggi qui), è stato indicato anche chi sarà il fornitore degli pneumatici: sarà il costruttore francese Michelin a raccogliere la sfida elettrica dal 2019.

L’accordo siglato con Dorna rende ancora più forte l’impegno della Casa di Clermont-Ferrand nelle massime serie del motociclismo e, questa volta, ancora di più in chiave di sviluppo per la ricerca e la vendita.

“I progetti nei quali Michelin è sempre stata coinvolta hanno permesso passi avanti nel campo della mobilità fornendo una maggiore sicurezza, un risparmio e una maggior sostenibilità ambientale", dichiara Pascal Couasnon, Direttore Sportivo Michelin. "In questo senso la nascita di un campionato elettrico come l’FIM Moto-e è sicuramente un progresso importante. Per Michelin si tratterà di un laboratorio importante in ottica commerciale. Siamo contenti di esserci come partner tecnologico”.

“Siamo davvero molto felici di allargare il nostro rapporto con Michelin", ha commentato Pau Serracanta, responsabile del settore commerciale Dorna. "Il campionato FIM Moto-e sarà sinonimo di innovazione e siamo sicuri che la collaborazione sarà perfetta. Ci impegniamo a dare il via ad una nuova era di competizioni emozionanti a impatto zero per l’ambiente”.