Manca ancora una giornata alla conclusione degli ultimi test della MotoGp sul nuovo tracciato tailandese di Buriram (l'appuntamento iridato si disputerà il 7 ottobre). Le certezze al momento sono i compleanni di Valentino Rossi e Marc Marquez, festeggiati anche quest'anno in sella (39 candeline contro 25), il miglior tempo del campione iridato in carica nel secondo giorno di pista e il ritardo del Dottore.

ROSSI A 7,50 - Dando uno sguardo alle prestazioni, il circuito sembra piacere molto ai piloti Honda, qualche difficoltà in più per le Yamaha, mentre è ancora da decifrare il risultato della Ducati, alle prese con un nuovo telaio e lo sviluppo della carena. Quando manca un mese esatto all'inizio del mondiale (18 marzo in Qatar) e quando resta ancora un turno di prove (1 marzo sempre sul circuito di Losail) i pronostici per la vittoria sono anche quest'anno in favore di Marc Marquez. Sul tabellone Snai il campione in carica è il favorito assoluto per il prossimo titolo: vederlo trionfare a fine stagione al momento paga 2,25. I primi inseguitori sono in sella alle Ducati ufficiali: dopo il grande finale della scorsa stagione e il mondiale deciso all'ultima gara, la rivincita di Andrea Dovizioso si gioca a 5,50, mentre su Jorge Lorenzo, che ha chiuso in crescendo il suo primo anno a Borgo Panigale, le giocate pagano 6,50. Offerte da outsider per i due ufficiali Yamaha: sia Maverick Viñales che Valentino Rossi (a caccia del suo decimo titolo) sono proposti a 7,50. Tutti gli altri sono in “doppia cifra” a partire dall'altro pilota Honda, Dani Pedrosa. Una sua vittoria del mondiale vale 20,00 la posta. Il primo non ufficiale in lista è Johann Zarco, che grazie ai tre podi nel 2017, è quotato a 25,00.

COSI’ NEL 2017 - E' interessante tuttavia un confronto con le quote dello scorso anno allo stesso punto della stagione, quando dopo i test di Phillip Island con il miglior tempo in assoluto di Maverick Viñales, mancava ancora un mese alla prima gara ufficiale. Le quote dei bookmakers parlavano chiaro: il primo rivale di Marc Marquez (2,50) nelle scommesse mondiali era proprio Viñales quotato a 4,00. Valentino Rossi, in difficoltà anche nei test australiani, era dato a 5,00. Pre-stagione difficile anche per Jorge Lorenzo, alla prima stagione in Ducati: il maiorchino veniva offerto a 7,00. Clamoroso il balzo in avanti di Dovizioso: la sua vittoria del titolo mondiale 2017 era data a 15,00!