Con un occhio puntato sempre sul Granpremio di Austin, è già tempo di girare pagina per proiettarsi verso il continente europeo per quello che domenica prossima (6 maggio) sarà il circuito di Jerez, nuova tappa in programma nel calendario Motogp. E come sappiamo la Spagna è una delle terre dei grandi nomi del motociclismo, quindi a quasi un anno dalla sua scomparsa, non potevano che ricordare il grande Angel Nieto rimasto vittima in un incidente e venuto a mancare il 3 agosto scorso.
Fervono quindi i preparati a Jerez, dove per tutta la settimana del Gp saranno in programma svariati eventi per omaggiare il 12+1 volte campione del mondo.

EVENTO CLOU – E tra tutto ciò che è stato organizzato, l'evento clou si svolgerà nella giornata di giovedì 3 maggio, quando la pista andalusa cambierà nome diventando Circuito di Jerez - Angel Nieto e alle 12:30 sarà presentata al pubblico una statua raffigurante proprio uno dei più grandi campioni di tutti i tempi.

I PREMI – Ma la settimana di Jerez non finirà qui, infatti, a ridosso del weekend, una volta che tutti i motociclisti saranno arrivati al circuito, verranno consegnati i premi del “Motor Ciudad de Jerez”: il primo dei premiati sarà Valentino Rossi per la sua carriera sportiva, a seguire il Ceo Dorna Carmelo Ezpeleta per il suo impegno per lo sport e il motociclismo ed infine il premio postumo a Paco Pacheco come cittadino andaluso che più ha contribuito al motociclismo sul proprio territorio.