Jorge Lorenzo ha ottenuto ben sei vittorie sul circuito francese, che lo rendono il pilota con il maggior numero di successi nella storia di Le Mans. Le sue affermazioni sono arrivate in 250cc nel 2007 e in MotoGP nel 2009, nel 2010, nel 2012, nel 2015 e nel 2016.

“Dopo quanto accaduto a Jerez non vedo l’ora di tornare in pista”, dice Jorge Lorenzo che arriva a Le Mans dopo una domenica andalusa finita con un incidente di gara che lo ha costretto al ritiro su un circuito dove ha raccolto successi.

Reduce dai test ufficiali post gara e in quelli privati al Mugello dove ha usato il telaio di Andrea Dovizioso, Lorenzo è carico e sa che le statistiche sul Circuito Bugatti gli sono favorevoli: il pentacampione infatti è il pilota più vincente con cinque successi transalpini nel palmares.

“Come ho detto  dopo la gara spagnola, trascurando la caduta credo che quanto abbiamo fatto vedere è stata una grande prove. Il mio obiettivo a Le Mans sarà lo stesso: essere competitivi sin dal primo giorno e giocarcela in gara”, aggiunge Lorenzo. “Arrivo carico di buone sensazioni e sono pronto a fare la mia parte dove ho vinto diverse volte”, promette il maiorchino.

I numeri di Lorenzo a Le Mans - Le Mans, insieme al Qatar e al Mugello, è il circuito dove Jorge Lorenzo ha vinto di più: sei volte. Il giro più veloce a Le Mans è di Jorge Lorenzo con il tempo di 1'31.975.
La Ducati vanta la massima velocità mai raggiunta a Le Mans, a 316,60 km/h.
La prima volta che Lorenzo si è qualificato in prima fila al Gran Premio di Francia è stato nel 2003 in 125cc. Due anni dopo, si è qualificato in prima fila nella classe 250cc per la prima volta a Le Mans.
Lorenzo ha vinto due volte a Le Mans partendo dalla pole position: nel 2007 in 250cc e nel 2016 in MotoGP.