La notizia arriva direttamente da Casa Honda: dopo 18 anni insieme in tre classi nel campionato del mondo MotoGP, HRC e Dani Pedrosa annunciano oggi che la loro lunga collaborazione si concluderà alla fine della stagione 2018, di comune accordo.

Una storia di successi - HRC e Dani Pedrosa hanno siglato una serie di successi: dal 2006, quando lo spagnolo è entrato a far parte del Repsol Honda Team, ha ottenuto 31 vittorie ed è arrivato secondo nel mondiale MotoGP in tre occasioni.

Nel corso degli anni, Pedrosa ha fornito informazioni e feedback molto utili a Honda per lo sviluppo delle sue macchine e, allo stesso tempo, HRC gli ha fornito la migliore tecnologia e il pieno supporto in pista.

Nuove sfide - "Voglio ringraziare HRC per tutti questi anni di grande successo, sono cresciuto non solo come pilota ma anche come una persona con loro”, ha commentato Dani Pedrosa. “Avrò sempre HRC nei miei ricordi e nel mio cuore. Nella vita abbiamo tutti bisogno di nuove sfide e sento che è ora di cambiare. Grazie, HRC".

"Oggi è un giorno triste per me”, ha detto Yoshishige Nomura, Presidente HRC. “A nome di HRC, voglio ringraziare Dani per tutto il suo duro lavoro e per esprimere la nostra gratitudine per questi due decenni insieme, augurandogli anche il meglio della fortuna e del successo. Grazie, Dani".