E’ ufficiale: Franco Morbidelli potrà scendere in pista al Sachsenring a partire dalle prove libere di domani. Il pilota del team Marc VDS aveva rimediato la frattura del terzo metacarpo della mano sinistra due settimane fa,  nelle prove libere del GP di Assen, e la sua partecipazione era stata in forse fino a questo pomeriggio.

Oggi, come annunciato (leggi qui) Morbidelli ha affrontato la visita medica che avrebbe dovuto sciogliere i nodi sulla sua idoneità a correre o meno. E il responso è stato positivo: il ‘Morbido’ potrà correre. Ad annunciarlo è la compagine belga che schiera il campione in carica della Moto2.

IL FEELING CON IL SACHSENRING - Un’ottima notizia, dunque, per il pilota romano ormai naturalizzato pesarese, che ha dichiarato di avere un ottimo feeling con il circuito del Sachsenring, dove lo scorso anno aveva vinto, lanciandosi in vetta alla classifica iridata della Moto2. Sarebbe stato un vero peccato se il 'Morbido' non avesse potuto correre.