Dopo il brutto infortunio a Silverstone, i tempi di recupero di Tito Rabat sono ancora incerti (leggi qui

Per sostituirlo a Misano, il Ducati Reale Avintia Racing schiererà il francese Christophe Ponsson, attualmente impegnato nel campionato CEV Superbike. Ponsson ha 22 anni, ma ha già militato anche nella Superstock 600 e 1000 e nel mondiale Superbike. Troverà nel box la Ducati GP16 di Simeon, che a sua volta utilizzerà la più competitiva GP17 di Rabat.

"Sono super felice ed emozionato, davvero impaziente di salire in sella”, ha dichiarato Ponsson. “Correre in MotoGP è il sogno di ogni pilota e ancora non riesco a credere che venerdì sarò in pista con i top riders che guardo da casa ogni fine settimana.

“Cerco sempre di imparare da loro in TV e ora potrò farlo in pista”, dichiara Ponsson candidamente. Sono felice, ho 22 anni e questa opportunità è incredibile. So che sarà difficile e dovrò imparare molte cose in un tempo molto breve: la moto, i freni in carbonio, le gomme Michelin, ma voglio divertirmi e imparare. Cercherò di dare il massimo in sella alla moto e spero di premiare la squadra e tutti coloro che mi hanno aiutato a realizzare il mio sogno".