Andrea Dovizioso aveva siglato il miglior crono nelle prima prove libere questa mattina sulla pista di Aragon, con Marquez autore solo del sesto tempo. Ma la risposta dello spagnolo non si è fatta attendere: nel turno del pomeriggio Marc Marquez ha fermato il cronometro sul tempo di 1’47’’382, utilizzando la gomma soffice posteriore.

Continua dunque la sfida tra il leader della classifica iridata e i piloti di Borgo Panigale. Ma anche tra i piloti Ducati: questa volta è Jorge Lorenzo a rivelarsi pià veloce di Andrea Dovizioso. Il maiorchino ha siglato il secondo miglior tempo e un ritardo di poco più di un decimo dal futuro collega di box. Andrea Dovizioso chiude invece in un'ottima terza posizione, anche se a 4 decimi.

Dietro alle due Ducati ufficiali, un’altra RC213V: quella di Cal Crutchlow, portacolori del team LCR Honda, poi Andrea Iannone: l’alfiere del Team Suzuki Ecstar che fa un balzo in avanti rispetto alla FP1, che aveva concluso al decimo posto.

LA TOP TEN . Nel pomeriggio, Danilo Petrucci , secondo della prima sessione, segna il sesto tempo davanti a Dani Pedrosa.

A completare la top ten alle spalle di Alvaro Bautista, ottavo, le due Yamaha ufficiali: quella di Valentino Rossi, nono, e Maverick Viñales.

Di poco escluso dalla top Franco Morbidelli, undicesimo davanti a Jack Miller.

Qui i tempi della giornata.