Se dopo i test di Valencia a causa del maltempo, Andrea Dovizioso non era al 100% soddisfatto delle novità provate (anche perchè era riuscito a fare pochi giri e quindi a provare poco), dopo i test di Jerez il forlivese può dire di aver sbancato il botteghino. E non solo per quanto riguarda le novità del motore, ma per tutti gli importanti aggiornamenti tecnici che la Ducati ha fatto provare ai suoi piloti come gli aggiornamenti sull'aerodinamica montati sulla moto del numero 4 e che molto probabilmente saranno quelli definitivi per il prossimo campionato.

VOTO DIECI – Per questo motivo il Dovi si sente super ottimista in vista della stagione 2019:”abbiamo provato molte novità – dice – e sono soddisfatto perchè abbiamo migliorato sotto diversi punti di vista e le conclusioni sono ottime. Per la prima volta abbiamo potuto mettere in pista la moto con configurazione 2019, la nostra velocità è buona e sono contento per quanto fatto.”

Andrea durante la prima giornata di test è anche incappato in una caduta prendendo una brutta botta alla mano:”per fortuna fisicamente sto bene e non ho avuto grossi problemi alla mano. In questo modo abbiamo potuto proseguire con il lavoro. Era molto importante per definire gli ultimi aspetti prima della pausa invernale.”