Per sei settimane Marc Marquez dovrà restare lontano dalle moto. Come da programma il campione del mondO della MotoGP si è stato sottoposto a un intervento chirurgico per sistemare la spalla sinistra, che ha subito diverse lussazioni nel corso della stagione, non ultima la fuoriuscita durante la pole nel Gp di Valencia. L'operazione è perfettamente riuscita. L'intervento è stato eseguito da un'équipe di medici composta dai dottori Xavier Mir e Victor Marlet e dalla dottoressa Teresa Marlet, tutti membri dell'ICATME (Istituto Catalano di Traumatologia e medicina Sportiva) presso l'Ospedale Dexeus di Barcellona.

RIABILITAZIONE - Marquez verrà dimesso entro giovedì, in base all'andamento della sua degenza. Poi seguirà un programma di riabilitazione per sei settimane in casa a Cervera per recuperare dall'operazione, al termine delle quali inizierà la preparazione invernale in vista dei test di febbraio a Sepang. Prima di lui, anche Jorge Lorenzo si è sottoposto a un intervento per sistemare la frattura al piede destro che si era procurato ad Aragon e che gli ha fatto saltare quattro Gran Premi nella stagione appena conclusa. I piloti Honda dunque hanno risolto con anticipo i problemi fisici per iniziare al meglio il 2019 che li vedrà protagonisti in pista per la conquista del titolo iridato.