Una piccola Tavullia in provincia di Barcellona. L'idea di costruire una pista simile a quella del Ranch creata da Valentino Rossi è di Nasser Al-Attiyah, fresco vincitore della Dakar 2019 su Toyota per la categoria a quattro ruote. 

COME È NATA L'IDEA - Come riporta il quotidiano spagnolo Marca, un paio di settimane prima di imbarcarsi per il Perù, dove si è corsa la Dakar, il campione qatariota avrebbe visitato una fattoria chiamata Cal Pons, che si trova nel comune di Castellfollit del Boix, un paesino con meno di 500 abitanti a 75 km da Barcellona e l'avrebbe acquistata. Nasser, che in passato ha visitato il Ranch di Valentino a Tavullia, era rimasto impressionato dalla struttura messa in piedi dal Dottore e aveva già confidato di voler replicare qualcosa di simile ma per semplice uso privato, senza l'intenzione di creare una scuola o un'accademia per piloti. I due si conoscono da anni, Nasser Al-Attiyah fa parte della famiglia reale del Qatar ed è un assiduo frequentatore del circuito di Losail. Nel 2017 lui e Rossi si erano esibiti insieme prima del GP in una gara di tiro al volo, specialità nella quale Nasser è stato medaglia di bronzo ai giochi Olimpici di Londra nel 2012, nello skeet. 

FESTA IN ARRIVO - Nasser Al-Attiyah sembra davvero entusiasta del suo nuovo acquisto tanto che, sempre secondo indiscrezioni, dovrebbe organizzare proprio in questa nuova location la festa per celebrare la sua terza vittoria alla Dakar.