Vinales è furioso. Lo spagnolo non ha digerito la carambola del Montmelò provocata da Jorge Lorenzo e va giù duro sul maiorchino, autore, secondo Maverick, di una manovra senza senso, a differenza di Marc Marquez che invece assolve il compagno di squadra della Honda.

PAROLE DURE - Ecco le sue parole: «Quando sono entrato in staccata, ho capito che c'era qualcuno che stava arrivando troppo forte e con la moto già in piega. Non si vince una gara al primo giro e neanche al secondo, quindi devono fare qualcosa. Quest'anno sono già stato già centrato da Morbidelli, da Bagnaia e adesso da Lorenzo, che non è neanche venuto a chiedere scusa. E' difficile capire, perché ha rovinato la mia gara, quella di Valentino, quella di Dovizioso ed anche il campionato per Dovi. Ha fatto proprio un bel lavoro», ha detto a fine gara ai microfoni di Sky Sport MotoGP.

SANZIONE - Vinales, che è stato ascoltato dai giudici, descrive così il momento dell'incidente: «Quando siamo usciti dalla curva 9, Dovi e Marc hanno rallentato perché si sono quasi toccati e anche io ho frenato, perché altrimenti avrei colpito Marc. Però non puoi entrare così al secondo giro in quella curva lì: secondo me non avrebbe fatto la curva manco se fosse stato da solo». Non sembra dello stesso avviso la Direzione gara che al momento non ha preso alcuna decisione su una ipotetica sanzione a Lorenzo da infliggere nella prossima gara di Assen del 30 giugno.