Novità in vista per la categoria Motogp del Motomondiale per quanto riguarda l'utilizzo di appendici aerodinamiche. La Gran Prix Commission fa sapere che dal 2020 entrerà in vigore un nuovo regolamento che riguarderà appunto le alette utilizzate sulle moto, e altre appendici affini.

FINO AL 2020 PER LE NOVITA' - La decisione, è stata presa per non avere più fraintendimenti sul regolamento ed eliminare quindi le “aree grigie” portando così uniformità per tutti.
Ancora, le norme esatte, non sono state illustrate in ogni loro dettaglio, ma quel che è certo è che le case motociclistiche avranno tempo fino alla prima gara della stagione 2020 per realizzare le appendici che vorranno montare e utilizzare sulla moto che scenderà in pista ad inizio del prossimo campionato.

BASTA POLEMICHE - La decisione, è stata presa molto probabilmente per ovviare ai problemi che ci sono stati quest'anno con le prime gare della stagione, quando la Ducati era scesa in pista con il famoso “cucchiaio” aerodinamico facendo scaturire una grande polemica da parte delle altre case motociclistiche.
Presto, la Federazione Internazionale del motociclismo illustrerà nel dettaglio tutte quelle che saranno le nuove norme da seguire per il futuro.