Pur avendo 58 punto di vantaggio sul secondo in classifica, non sopporta sentir parlare di campionato finito. Marc Marquez sabato scorso ha partecipato a una corsa di beneficenza al Montmelò, la Allianz Night Run, e con l'occasione è tornato sul campionato di MotoGP, che domenica prossima tornerà sul circuito di Brno: «Non mi piace ascoltare questi discorsi perché abbiamo corso nove gare ma ne restano ancora dieci alla fine della stagione. Io e mio fratello campioni di MotoGP e Moto2? Non ci voglio pensare, voglio vivere gara per gara. Alex verrà in MotoGP quando si sentirà pronto».

VALENTINO E LORENZO - Marquez ha avuto parole anche per Rossi e Lorenzo, entrambi in un delicato momento della carriera: «Un pilota che sale in moto e corre fino a 350 km/h ha ancora l'ambizione e la concentrazione per continuare a farlo. Alle voci su un suo ritiro crederò solo quando lo sentirò dalla sua bocca. Lorenzo non sta rendendo come ci si aspettava, ma tutti all'interno della squadra vogliamo che si riprenda al più presto».