Panorama ancora una volta scontato quello che ha visto, come avvenuto spesso in questa stagione, Marc Marquez dominare nel venerdì di prove libere andate in scena a Spielberg.
La pioggia che sembra prevista per domani, ha fatto aprire il gas più del solito a tutti i piloti della classe regina per assicurarsi un posto direttamente in Q2.
La prima novità che arriva dall'Austria, mentre c'è ancora fermento per le voci su Jorge Lorenzo e il suo futuro, è il dominio della Honda a discapito di quello Ducati, pista amica fino ad oggi alla Casa di Borgo Panigale.
Il weekend è però ancora molto lungo e niente è scontato.

IL RIASSUNTO DELLA GIORNATA – Marc Marquez e la sua RC213V, ancora soli al box data l'assenza dell'infortunato Jorge Lorenzo, si sono assicurati il primo posto provvisorio al Red Bull Ring senza troppi sforzi con un tempo di 1:23.916.
Insieme a lui, hanno fatto bene anche le Honda del team satellite LCR di Lucio Cecchinello con Takaaki Nakagami quarto e Cal Crutchlow nono.
E se Andrea Dovizoso e la Ducati, da sempre i favoriti in Austria , sono stati i più veloci nelle prove libere uno del mattino, nella classifica dei tempi combinati si sono piazzati in terza posizione alle spalle di un velocissimo Maverick Vinales, primo alfiere Yamaha della classifica.
Meno bene ha fatto invece Danilo Petrucci, arrivato ottavo e non troppo in forma su questo circuito che lo dovrebbe vedere al top.
Meglio di lui Jack Miller del team Ducati Pramac, arrivato sesto, alle spalle del pilota del team Yamaha Petronas Fabio Quartararo che è riuscito a conquistare la quinta piazza.
Giornata altalenante, invece, quella di Valentino Rossi che se nelle Fp1 aveva ottenuto il quinto tempo, non è riuscito, nel pomeriggio, ad entrare nella top ten della classifica dei tempi combinati. Per lui l'undicesimo posto.
Infine, le new entry sono state le Ktm che in Austria giocano in casa con Miguel Oliveira che è arrivato settimo e Pol Espargarò decimo.

La classifica dei tempi combinati:

Marc Marquez 1:23.916
Maverick Vinales 1:23.982
Andrea Dovizioso 1:24.033
Takaaki Nakagami 1:24.071
Fabio Quartararo 1:24.153
Jack Miller 1:24.308
Miguel Oliveira 1:24.326
Danilo Petrucci 1:24.330
Cal Crutchlow 1:24.336
Pol Espargarò 1:24.418
Valentino Rossi 1:24.469