Non basterà solo il cambio tra Silvano Galbusera e David Munoz come capo tecnico per far tornare competitivo Valentino Rossi. Lo sostiene Ramon Forcada, ex capotecnico di Jorge Lorenzo e Maverick Vinales, oggi collaboratore di Franco Morbidelli.

MOTIVAZIONI - In una intervista rilasciata a DAZN Forcada ha detto: «Valentino sta cercando nuove motivazioni, non è questione di cambiamento tecnico. E' la stessa cosa che è successa quando ha cambiato Jeremy Burgess. Valentino pensa che siano bloccati e vuole scuotere il box. Come lo fa? Bene, ha preso un ragazzo che è giovane ed ha nuove idee, non perché è tecnicamente migliore».

FUTURO - Forcada per Rossi non vede un futuro roseo: «E' difficile che vinca una gara sull'asciutto. Può vincere una gara particolare, ma con i giovani che stanno arrivando, con la velocità che hanno, vincere una gara in condizioni normali è complicato. Può anche succedere, perché lui sa guidare. La chiave è nel cambiamento tecnico e di motivazioni di cui abbiamo parlato. Bisogna vedere se quello che trova sarà abbastanza».