E’ arrivato il momento di puntare in alto, per Lorenzo Baldassarri e Luca Marini. I due “ragazzi italiani”, confermati anche per la stagione 2017 nel team di Cuzari, andranno a caccia di un risultato importante nella Moto2. 
Il “Balda” cercherà di replicare (più volte) la vittoria centrata a Misano lo scorso anno.“Uno dei momenti più belli della mia vita – ha detto Lorenzo - rispetto al 2016 vorrei continuare la mia crescita ed essere ancora più veloce. La classe sarà ancora più competitiva e io sono pronto a dare il massimo. Luca? E’ un ragazzo molto preciso e serio, che si impegna tantissimo”.

IL SOGNO E’ IL PODIO - Marini, dal canto suo, cercherà di concretizzare al meglio quanto imparato nel corso della sua prima stagione in pianta stabile nella Moto2. “Adesso mi sento più maturo. Il feeling con la moto è aumentato. Anche la preparazione invernale ha beneficiato di un anno in più di esperienza e ho lavorato su quei punti dove necessitavo. Voglio migliorare dal punto di vista della costanza di risultati e dare sempre il 100%. Vorrei restare più facilmente nella top ten, il mio sogno è poter salire sul podio. Balda? E’ un pilota molto veloce e che lavora tanto, lo osservo e spesso provo a seguire quello che fa. Spero che si tolga altre soddisfazioni”.