Per il primo e il secondo turno di Moto2, come accaduto anche in Giappone, molte sono state le cadute a Phillip Island. Il più veloce a girare è stato invece Takaaki Nakagami dell'Idemitsu Honda Team Asia: suo è stato il tempo più veloce sia nelle Fp1 che nelle Fp2. Molto bene l'italiano del team Italtrans Mattia Pasini ch si piazza in seconda posizione, mentre Franco Morbidelli e Francesco Bagnaia chiudono rispettivamente quinto e sesto. Morbidelli che si trova in testa alla classifica iridata, dovrà stare attento a Thomas Luthi che ha un distacco di soli 19 punti e che oggi non è andato oltre l'ottavo posto. Da segnalare un brutto incidente per Luca Marini durante le Fp2 che è stato portato all'ospedale più vicino per una tac alle vertebre cervicali in quanto durante la caduta ha battuto il collo in malo modo.

LE FP1 A NAKAGAMI - Il pilota giapponese del team Idemitsu Honda è partito velocissimo in questa prima giornata tanto da registrare il tempo di 1:33.313, a solo mezzo secondo dal recod del circuito.
Bellissima anche la prestazione di Mattia Pasini che si trova secondo a sette decimi, terzo tempo per Miguel Oliveira arrivato davanti a Franco Morbidelli e Dominique Aegerter.
Buono anche il settimo tempo di Simone Corsi (Speedup team), dietro a Thomas Luthi, ottavo Alex Marquez (Team Marc VDS), nono Lorenzo Baldassarri (Team Forward), decimo Fabio Quartararo.

TANTI INCIDENTI IN FP2 – Le prove libere 2 sono state caratterizzate da molti incidenti tra cui quello di Baldassarri e Marini entrambi del team Forward, ma anche di Corsi, Mackenzie (per due volte), Simeon e Pasini.
Nakagami ancora una volta è stato il più veloce, ma anche Francesco Bagnaia si è fatto valere arrivando terzo alle spalle di Aegerter.
Quinto Franco Morbidelli che ha perso una posizione rispetto alle Fp1 mentre Pasini è sceso al tredicesimo posto.

Di seguito la classifica dei tempi combinati che, in caso di pioggia, domani darà diritto ai piloti di entrare direttamente in Q2:

Takaaki Nakagami 1:33.310
Mattia Pasini 1:33.986
Dominique Aegerter 1:34.206
Miguel Oliveira 1:34.119
Franco Morbidelli 1:34.206
Francesco Bagnaia 1:34.217
Alex Marquez 1:34.284
Thomas Luthi 1:34.235
Fabio Quartararo 1:34.236
Simone Corsi 1:34,268