La classe di mezzo è scesa in pista in Qatar per il primo turno di prove libere. A dettare il ritmo in FP1 è Lorenzo Baldassarri, neo pilota Pons HP40, con il tempo di 2:01.601s. Un ottimo inizio per l’alfiere VR46 Academy.

Dietro di lui si è piazzato Miguel Oliveira, portacolori Red Bull KTM Ajo, a 0,236. Sorprende il terzo tempo di Romano Fenati, rookie della categoria e portacolori Marinelli Snipers Team. Un grande inizio per l’ascolano che paga un ritardo di appena 0,289s.

Quarto crono per Alex Marquez, a 3 decimi da Baldassarri: il fratello minore di Marc Marquez precede Marcel Schrotter e Jorge Navarro.

Settimo tempo per Francesco Bagnaia: il portacolori dello Sky Racing Team VR46 è a 5 decimi dal leader del turno. Di poco alle spalle di ‘Pecco’ un altro italiano: Mattia Pasini. L’alfiere dell’Italtrans Racing Team si piazza al all’ottavo posto.

A completare la top ten Remy Gardner e Brad Binder.

Gli altri italiani  - Luca Marini è autore del tredicesimo tempo, Simone Corsi si assesta invece in quindicesima piazza. Più attardato Stefano Manzi autore del ventiquattresimo tempo davanti ad Andrea Locatelli. Trentaduesimo crono per Federico Fuligni.

Qui i tempi della prima sessione di prove libere.