Luci accese sul circuito del Qatar per la prima giornata di prove libere di Moto2. Anche nella classe di mezzo è un italiano ad avere la meglio sugli avversari nel primo turno di prove libere.
Con un tempo di 2:01.601, è Lorenzo Baldassarri nuovo pilota del team Pons HP40 il più veloce della mattina, seguito da Miguel Oliveira Red Bull Ktm Ajo e a sorpresa da Romano Fenati (team Marinelli Snipers), al suo esordio in Moto2.
Ma nel tardo pomeriggio, quando a Losail si gira già con i riflettori accesi, la bagarre si fa più agguerrita e il più veloce del secondo turno di prove diventa lo spagnolo Alex Marquez che in sella alla Kalex del team Estrella Galicia Marc Vds potrebbe essere uno dei favoriti della gara e dell'intera stagione.
Ma la lotta in Moto2 quest'anno sarà più accesa che mai con Francesco Bagnaia che il prossimo anno passerà al Team Alma Pramac in Motogp, il veloce Miguel Oliveira e i due arrivi dalla classe regina Sam Lowes e Hector Barbera.
Intanto i risultati delle Fp2 della prima giornata.

MARQUEZ DOMINA – Come già detto il più veloce delle Fp2 è stato Alex Marquez che con la sua Kalex è più volte incappato in alcuni errori sulla pista del Qatar rischiando anche di cadere: suo il tempo più veloce della giornata in 2:00.932 migliorando di molto il tempo della mattina.
Al secondo posto si è piazzato Sam Lowes (Swiss Innovative Investors team) ritornato in Moto2 dopo essere stato nella classe regina in sella all'Aprilia, terzo Francesco Bagnaia (Sky Racing team VR46) con un tempo di 2:00.985.
Al quarto posto è arrivato Marcel Schrotter (Dynavolt Intact Gp), quinto Lorenzo Baldassarri, mentre in sesta posizione si è piazzato Miguel Oliveira.
Hanno chiuso i dieci posti della classifica Isaac Vinales ( SAG team) con il settimo tempo, Luca Marini (SKY Racing Team VR46) con l'ottavo tempo e Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) con il decimo tempo.

La classifica dei tempi combinati della prima giornata:

Alex Marquez 2:00.932
Sam Lowes 2:00970
Francesco Bagnaia 2:00.985
Marcel Schrotter 2:01.055
Lorenzo Baldassarri 2:01.060
Miguel Oliveira 2:01.106
Isaac Vinales 2:01.226
Luca Marini 2:01.317
Brad Binder 2:01.324
Romano Fenati 2:01.409
Jorge Navarro 2:01.451
Ramy Gardner 2:01.629
Joan Mir 2:01.682
Danny Kent 2:01.689
Xavi Vierge 2:01.721
Tetsuta Nagashima 2:01.872
Hector Barbera 2:01.890