Dominique Aegerter si è infortunato durante l’allenamento di enduro di giovedì scorso: una caduta lo ha portato ad impattare contro una roccia, procurando una frattura al bacino al pilota del team Kiefer Racing.

Dopo la caduta, il ventisettenne svizzero è stato immediatamente trasferito all'Ospedale Universitario di Berna, dove gli è stata diagnosticata una frattura composta al bacino, a causa della quale Dominique Aegerter ha dovuto sottoporsi ad un’operazione chirurgica con inserimento di due chiodi per accelerare i tempi di recupero.

A rischio anche Le Mans - Le previsioni sui tempi guarigione sono ancora incerte, ma Dominique Aegerter sarà costretto a rinunciare al GP di Spagna a Jerez, previsto per il primo weekend di maggio, e sfumano anche le speranze del giovane svizzero di sostituire Leon Camier nel Campionato Superbike. Non è certo neanche il suo ritorno al GP di Le Mans, per il 20 maggio, ma di sicuro per Aegerter si prospetta una stagione in salita: al suo rientro, dovrà lottare per risalire la classifica, nella quale attualmente si trova in decima posizione complessiva.

“L’operazione è andata bene, grazie all’equipe medica per il grande aiuto che mi sta dando”, scrive Dominique Aegerter tramite il suo profilo social. “Sto già lavorando sodo per tornare il prima possibile e, come sempre, dare gas a manetta!” promette lo svizzero.