Gli italiani in Moto2 sono quasi tutti nelle zone alte della tabella dei tempi alla fine della prima giornata di prove libere a Misano. Il miglior crono del venerdì, però, appartiene al tedesco Marcel Schrötter, con il giro più veloce in 1’37’’763. A soli 92 millesimi si piazza il leader della classifica iridata Francesco Bagnaia: ‘Pecco’ era stato il più veloce della sessione mattutina, proprio davanti a Schrötter.

Terzo tempo per Mattia Pasini, a soli 20 millesimi da Bagnaia.

LA TOP TEN -  Alle spalle di Joan Mir e di Alex Marquez troviamo poi altri due italiani: Luca Marini e Simone Corsi, autori rispettivamente del sesto e settimo tempo, e entrambi a poco più di 4 decimi dalla vetta.

A completare la top ten, Jorge Navarro, Lorenzo Baldassarri e Augusto Fernandez.

GLI ALTRI ITALIANI  - Sedicesimo crono per Romano Fenati. Più attardati Andrea Locatelli, ventunesimo, Stefano Manzi, alle spalle del connazionale, e Federico Fuligni, a 3’’3 dal leader.

Qui i tempi della Moto2 nella giornata di venerdì.