Il campione del mondo della Moto3 Joan Mir esce dal coro di dissensi e lancia un messaggio positivo a Romano Fenati tramite il suo profilo social, pur sottolineando che il gesto nei confronti di Manzi è ingiustificabile.

Ciao Romano Fenati, nell'ultimo GP di Misano hai fatto un errore ingiustificabile mettendo a rischio la vita di un collega. Questa azione non è degna di un pilota come te, e ovviamente meritava una dura punizione”, scrive Joan Mir.

“L'anno scorso sei stato un grande rivale e mi hai portato al limite per tutta la stagione, abbiamo avuto mille battaglie, ma ti sei sempre comportato come un grande pilota e atleta in pista. Ci siamo incontrati molte volte sul podio e ho potuto apprezzare che eri nobile non solo nella vittoria, ma anche nella sconfitta. Penso che tu sia una grande persona”, aggiunge Joan Mir.
“Non arrenderti e combatti per il tuo futuro come pilota, tutti meritano una seconda e anche una terza possibilità. Lavora per correggere quegli impulsi che a volte ti tradiscono e ti fanno brutti scherzi, e ritorna in pista come quel grande pilota che sei. Abbiamo mille battaglie da disputare!” conclude Mir.

Nel frattempo, Romano Fenati, travolto dall’indignazione mediatica, ha annunciato di volersi ritirare dalle gare e di voler tornare alla sua attività nel negozio di ferramenta.