E' partita male la nuova stagione con i primi test Moto2 per Jorge Martin. Il pilota spagnolo, campione del mondo della Moto3 e approdato alla classe di mezzo con il team Red Bull KTM Ajo ha registrato un brutto infortunio proprio durante la prima giornata di test a Jerez.

L'INFORTUNIO – In un primo venerdì di test caratterizzato da condizioni meteo non troppo favorevoli, i piloti della Moto2 sono scesi in pista a Jerez della Frontera per affrontare la prima giornata di prove suddivisa in quattro sessioni. Ogni sessione è stata intervallata dai test della MotoE, le moto elettriche che hanno visto per la prima volta i piloti salire in sella per delle prove ufficiali. In occasione della terza sessione Jorge Martin, che nonostante l'incidente ha detto di trovarsi bene sulla moto, è caduto procurandosi la frattura dell'omero sinistro e la frattura del terzo metatarso e del mignolo del piede destro.

IL POST – Un vero peccato per il pilota spagnolo che è stato subito operato e che dall'ospedale, nella giornata di ieri, ha postato su Instagram una foto in cui si trova a letto con braccio e gamba fasciati.

“L'operazione è stata fatta – scrive – adesso inizia la fase del recupero.” Tanti i piloti di Moto3, Moto2 e Motogp che gli hanno fatto un in bocca al lupo per la sua guarigione tra cui Maverick Vinales che ha scritto:”forza fratello!”.

Adesso la fase del precampionato sarà più difficile per il numero 88 che molto probabilmente rientrerà in pista per i test che si svolgeranno a febbraio 2019.