Doppia sfida a partire da questo inizio 2019 per il SAG Racing Team che è stato presentato in modo ufficiale nella giornata di ieri a Sabadell. Il team, infatti, non solo correrà nel campionato del mondo Moto2, ma anche nel CEV Moto2. Livrea verde e bianca per le quattro moto che scenderanno in pista e tanti buoni propositi per questa nuova stagione.

I TEAM – A gareggiare in Moto2, saranno Remy Gardner che fino allo scorso anno faceva parte del team Tech3 e Tetsuta Nagashima proveniente invece dall' Idemitsu Honda team Asia.

Per quanto riguarda il CEV Moto2, invece, a scendere in pista saranno Ramdan Rosli e Azlan Shah. La doppia squadra avrà il nome di Onexox Tkkr SAG Team prendendo spunto proprio dal nuovo sponsor e che è andato ad incidere, ovviamente, anche sulla colorazione della moto verde e bianca.

PALMARES PILOTI – Per quanto riguarda i due piloti della Moto2, entrambi hanno già alle spalle diversa esperienza: Remy Gardner è al suo quarto mondiale Moto2 e il suo miglior piazzamento è stato quello del 2018 quando nel Gp di Valencia è arrivato quinto. Per Nagashima, invece, gli anni di permanenza in Moto 2 sono sei nonostante i team che ha girato siano diversi. Proveniente dall'All Japan Gp Mono Championship, dove nel 2011 ha vinto il titolo, i suoi migliori piazzamenti nella classe di mezzo sono arrivati lo scorso anno: otto piazzamenti totali in cui è arrivato a punti, più un ottavo posto nel Gp della Thailandia. 

Più recente, invece l'esperienza dei due pilotini del CEV: per il primo, Ramdan  Rosli al suo attivo c'è un campionato CEV Moto3 e due campionati CEV Moto2. Azlan Shah è passato invece dal campionato Moto2 della Motogp ma per motivi economici ha dovuto lasciare, per poi approdare all'Asia Road Race SS600 Championship ed infine, quest'anno sarà in pista nel CEV Moto2. Da annoverare nel suo palmares, il secondo posto ottenuto alla 8 ore di Suzuka nel 2017.