Il team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS ha fatto le presentazioni ufficiali ieri a Madrid per la stagione 2019 con un obiettivo in testa, vincere il titolo in Moto2. Dopo Franco Morbidelli che ha sbaragliato gli avversari nel 2017, adesso toccherà ad Alex Marquez che già lo scorso anno ha tentato il grande colpo ma che è stato gabbato da Francesco Bagnaia. Questo quindi, sarà l'anno del riscatto per lui e il team Estrella Galicia farà il possibile perchè questo accada.

MOLTEPLICI IMPEGNI - E al suo fianco, sempre nella classe di mezzo, ci sarà il neo arrivato Xavi Vierge che potrà dire la sua in questa nuova stagione, mentre nella Moto3 i piloti di punta saranno Alonso Lopez e Sergio Garcia (proveniente dal CEV). In più, anche per Estrella Galicia 0,0 Marc VDS da quest'anno ci sarà l'ulteriore impegno nel Campionato MotoE dove il team capitanato da Emilio Alzamora (team principal della formazione) ha deciso di partecipare insieme al pilota Mike Di Meglio.

Ma per Estrella Galicia non è finita qui, perchè per formare nuove leve è importante partire dalle categorie minori, per questo, ancora per una volta, parteciperà al CEV con tre piloti: Daniel Holgado, Julian Giral e Ryusei Yamanaka. Inoltre, correrà anche nell'European Talent Cup con Josè Antonio Rueda, Adrian Cruces e Diego Moreira e nell'RFME Spanish Championship categoria Moto4 con Brian Uriarte, Angel Piqueras e Pol Sola.

PUNTANDO DRITTO AL TITOLO - “Sono molto orgoglioso de poter stare un anno in più qui.” - commenta Alex Marquez durante la presentazione - “Il team mi sta dando molto appoggio e il precampionato sta andando bene. Posso dire di essere pronto, abbiamo tutto ben chiaro e posso affrontare una bella stagione.

Già, perchè per i piloti della Moto2 non solo il campionato è vicino, ma i test lo sono ancora di più. Dal 20 al 22 febbraio ci saranno infatti a Jerez i primi test ufficiali del 2019, un banco di prova importante dove provare la nuova moto e scrutare gli avversari. E tra gli avversari che Marquez dovrà tenere sott'occhio quest'anno ci sarà anche il suo nuovo compagno di squadra Xavi Vierge:”sono super contento di poter vestire i colori di questa formazione -dice - ed entrare a far parte di questo grande progetto. Fino ad ora abbiamo lavorato bene e dobbiamo continuare su questa strada per aver la possibilità di giocarmi il titolo”.