Rispetto ai compagni di squadra Fenati (ormai ex) e Bulega è rimasto più in ombra, in questo 2016. Ma evidentemente i dirigenti dello Sky Racing Team VR46 hanno visto in Andrea Migno il pilota giusto per affiancare il già confermato Bulega nella Moto3 versione 2017. 

Metodo di lavoro, una buona dose di talento (un podio all’attivo nel 2016) e un comportamento allineato con la filosofia del team non gli mancano. Per questo motivo, al 20enne romagnolo è stato proposto il rinnovo. Accettato, of course. "Poter continuare il mio percorso di crescita in Moto3 con lo Sky Racing Team VR46 è una notizia che non può che rendermi felice" – ha dichiarato Andrea – in questi due anni sono cresciuto moltissimo grazie all'impegno e alla professionalità che tutti hanno messo a mia disposizione. Sono contento di poter affrontare la prossima stagione ai massimi livelli insieme alla VR46 Riders Academy, che mi ha sempre supportato e in questo Team che per me è come una famiglia".

Migno e Bulega saranno i due piloti Sky VR46 impegnati nella Moto3 stagione 2017 mentre Bagnaia è stato ingaggiato per guidare una delle due moto del team pronte ad esordire nella Moto2. Manca l’ultimo nome. Sarà una sorpresa?