Tra i due litiganti… Le prime prove libere della Moto3 in Giappone hanno incoronato uno dei giovani più promettenti del “lotto”, ovvero Nicolò Bulega (KTM). Il giovanissimo italiano, alfiere della squadra di Valentino Rossi, è riuscito a centrare la vetta della classifica a due minuti dal termine, fermando il cronometro sull’1’57”523. 

NAVARRO AL TOP - Ad un solo decimo da lui, il fresco campione del mondo Brad Binder (KTM): il sudafricano, scivolato senza conseguenze a metà sessione (non accadeva dal Mugello), si è alternato in testa alla classifica con Bastianini ma alla fine si è dovuto accontentare della seconda piazza. Lo segue Jorge Navarro (Honda) a due decimi, poi Fabio Quartararo e Livio Loi, che completa la top five.

MIGNO E’ SESTO - L’altro alfiere del Team Sky VR 46, Andrea Migno, è sesto davanti a Enea Bastianini. Per i colori italiani, da segnalare il dodicesimo tempo di Niccolò Antonelli e il quindicesimo di Francesco Bagnaia. In difficoltà, oltre la ventesima posizione, Dalla Porta, Di Giannantonio e Locatelli.